Terremoto al sud : intensa scossa tra Sicilia e Calabria, paura a Messina e Reggio – dati INGV

Scossa di terremoto nettamente avvertita al sud Italia. Epicentro tra Sicilia e Calabria. I dati INGV.

Una scossa di terremoto è stata nettamente avvertita oggi 28 settembre 2018, esattamente alle 07.24, al sud Italia e precisamente nel mar Tirreno.

Stando ai dati giunti dai sismografi dell‘INGV il terremoto ha raggiunto la magnitudo 4.2 sulla scala richter con ipocentro fissato a circa 11 km di profondità. Epicentro localizzato esattamente nel basso Tirreno a circa 11 km dal litorale calabrese in corrispondenza di Palmi (Reggio Calabria). 

La scossa è stata nettamente avvertita nel reggino e nel messinese (distante circa 14 km). Paura a Reggio Calabria e Messina dove in molti sono scesi per strada dopo i tremori e i boati durati alcuni secondi. Il sisma è stato chiaramente avvertito anche nel vibonese, nel catanzarese, nel crotonese e nel catanese. Migliaia le segnalazioni che arrivano in redazione. 
Non ci sono al momento danni a cose o persone ma solo molta paura nei centri abitati vicini all’epicentro, dove il sisma è stato avvertito nettamente. Oltre Palmi troviamo anche Bagnara Calabra, Seminara, Gioia Tauro, Rosarno, Scilla e Torre Faro (tutti nel raggio di 10-15 km.

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Lago Michigan : spettacolo naturale in atto, un mosaico di ghiaccio riveste il lago

Meteo Protezione Civile domani: tempo generalmente stabile, ultimi rovesci all’estremo Sud

Ciclone Idai, è una catastrofe in Africa : almeno 1000 vittime. Inondazioni su vasta scala

Prosegue il trend AVARO di pioggia al nord, tempo più irrequieto al sud