Nuova allerta della Protezione Civile per domani: pesante maltempo al Sud. Previsioni e criticità previste.

Non si placherà nemmeno nelle prossime ore e domani la circolazione depressionaria che sta apportando forte maltempo al Sud Italia e sulla Sardegna. 

La Protezione Civile ha emesso una nuova allerta meteo per domani. Particolare attenzione alle regioni ioniche dove sono previsti altri nubifragi. Ecco il bollettino e le criticità previste:

Previsioni meteo Venerdì 5 Ottobre 2018

Precipitazioni: 
da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Puglia meridionale, Basilicata ionica, settori ionici della Calabria e sulla Sardegna orientale, con quantitativi cumulati da moderati ad elevati, fino a puntualmente molto elevati;
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui restanti settori di Puglia, Basilicata e Calabria, su Sicilia orientale, meridionale ed occidentale, su Molise, Sardegna nord-occidentale e sud-occidentale, settori costieri delle Marche e sulla Romagna, con quantitativi cumulati moderati;
– isolate, anche a carattere di rovescio o breve temporale, su restanti settori di Marche, Sicilia e Sardegna, su Campania, Abruzzo, Lazio meridionale e settori costieri centro-settentrionali, con quantitativi cumulati deboli o puntualmente moderati. 
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: nessun fenomeno significativo. 
Venti: forti meridionali su Calabria, Basilicata e Puglia; localmente forti sud-orientali sulle coste di Lazio e Campania; localmente forti dai quadranti orientali su Golfo di Trieste, Emilia-Romagna e Liguria. 
Mari: da molto mosso a localmente agitato lo Ionio; molto mossi l’Adriatico, il Mar Ligure, solo localmente il Tirreno centrale ed il Mar di Sardegna. 

BOLLETTINO DI CRITICITÀ NAZIONALE/ALLERTA 

Per la giornata di domani, Venerdì 5 ottobre 2018:
MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA ARANCIONE:
Basilicata: Basi-E2, Basi-C, Basi-E1
Calabria: Versante Jonico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Meridionale
MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA ARANCIONE:
Calabria: Versante Jonico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Meridionale
Puglia: Salento, Bacini del Lato e del Lenne
MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA ARANCIONE:
Basilicata: Basi-E2, Basi-C, Basi-E1
Calabria: Versante Jonico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Meridionale
Puglia: Salento, Bacini del Lato e del Lenne
Sardegna: Bacini Flumendosa – Flumineddu, Gallura
ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA GIALLA:
Calabria: Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale
Puglia: Bacini del Lato e del Lenne
Sardegna: Bacini Flumendosa – Flumineddu, Gallura
Sicilia: Sud-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Bacino del Fiume Simeto
ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA:
Abruzzo: Bacini Tordino Vomano, Marsica, Bacino Basso del Sangro, Bacino dell’Aterno, Bacino del Pescara, Bacino Alto del Sangro
Basilicata: Basi-D, Basi-E2, Basi-A2, Basi-A1, Basi-B, Basi-C, Basi-E1
Calabria: Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale
Lazio: Bacino del Liri, Bacini Costieri Sud, Roma, Bacini Costieri Nord
Puglia: Puglia Centrale Bradanica, Basso Ofanto, Puglia Centrale Adriatica, Tavoliere – bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Gargano e Tremiti, Basso Fortore, Sub-Appennino Dauno
Sicilia: Sud-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Bacino del Fiume Simeto
ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA:
Basilicata: Basi-D, Basi-A2, Basi-A1, Basi-B
Calabria: Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale
Molise: Frentani – Sannio – Matese, Alto Volturno – Medio Sangro, Litoranea
Puglia: Puglia Centrale Bradanica, Basso Ofanto, Puglia Centrale Adriatica, Tavoliere – bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Gargano e Tremiti, Basso Fortore, Sub-Appennino Dauno
Sardegna: Campidano, Bacino del Tirso, Bacini Montevecchio – Pischilappiu, Logudoro, Iglesiente
Sicilia: Sud-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Bacino del Fiume Simeto

Per le Regioni Abruzzo, Sardegna e Piemonte e per la Provincia Autonoma di Bolzano il bollettino riguarda solo la valutazione del rischio idrogeologico e idraulico, non essendo ancora il rischio temporali oggetto di valutazione secondo le Indicazioni Operative del Capo Dipartimento della Protezione Civile del 10 febbraio 2016. 
Regione Liguria: in merito alla situazione emergenziale in atto a Genova, l’ARPAL, Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente Ligure, emette quotidianamente per il torrente Polcevera un ‘Bollettino speciale meteo-idrologico Emergenza Ponte Morandi.
Regione Veneto: permane la situazione di criticità locale legata alla frana della Busa del Cristo oggetto di monitoraggio. 

Potrebbe interessarti anche: Sole in letargo : attività al minimo e macchie solari quasi assenti. Cosa succederà?

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Lago Michigan : spettacolo naturale in atto, un mosaico di ghiaccio riveste il lago

Meteo Protezione Civile domani: tempo generalmente stabile, ultimi rovesci all’estremo Sud

Ciclone Idai, è una catastrofe in Africa : almeno 1000 vittime. Inondazioni su vasta scala

Prosegue il trend AVARO di pioggia al nord, tempo più irrequieto al sud