Allerta della Protezione Civile per domani Sabato 6 Ottobre: zone colpite e criticità previste

La giornata di domani, Sabato 6 Ottobre, sarà ancora all’insegna dell’instabilità al Meridione, dove potranno verificarsi nuove precipitazioni abbondanti sulle stesse aree martoriate già dal forte maltempo di questi ultimi giorni. 

Inoltre rovesci e temporali si estenderanno anche al centro-nord. Vediamo il bollettino meteo della Protezione Civile:

Previsioni meteo Sabato 6 Ottobre 2018

Precipitazioni: 
da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su settori ionici di Basilicata e Calabria centrale, sulla Puglia centro-meridionale, con quantitativi cumulati da moderati ad elevati, fino a puntualmente molto elevati sui settori ionici della Puglia centrale;
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su resto di Puglia e Basilicata, su Calabria settentrionale e meridionale ionica, Toscana meridionale, Lazio occidentale e meridionale, Campania settentrionale e settori costieri del Triveneto, con quantitativi cumulati generalmente moderati;
– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto del centro-sud peninsulare, su Sardegna, Sicilia occidentale ed orientale, Emilia Romagna, Lombardia orientale e resto del Triveneto, con quantitativi cumulati deboli o puntualmente moderati.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: massime, in locale sensibile diminuzione al settentrione e su regioni centrali tirreniche, in locale sensibile aumento su Sardegna, Sicilia e zone adriatiche.
Venti: forti meridionali su settori ionici di Calabria e Basilicata, su Puglia e localmente sui settori tirrenici di Toscana, Lazio e Sardegna; localmente forti meridionali sul resto del centro-sud; forti settentrionali su Liguria ed alto Adriatico, in attenuazione. 
Mari: molto mossi lo Ionio, l’Adriatico, il Tirreno ed il Mar Ligure, tutti con moto ondoso in attenuazione dalla sera. 

Leggi anche: Previsioni meteo: intensa fase di maltempo, quando migliorerà?

BOLLETTINO DI CRITICITÀ NAZIONALE/ALLERTA 

Per la giornata di domani, Sabato 6 ottobre 2018:
ELEVATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA ROSSA:
Puglia: Bacini del Lato e del Lenne
MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA ARANCIONE:
Basilicata: Basi-E2, Basi-C, Basi-E1
Calabria: Versante Jonico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Meridionale
Puglia: Bacini del Lato e del Lenne
MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA ARANCIONE:
Calabria: Versante Jonico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Meridionale
Puglia: Puglia Centrale Bradanica, Puglia Centrale Adriatica, Salento, Bacini del Lato e del Lenne
MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA ARANCIONE:
Basilicata: Basi-E2, Basi-C, Basi-E1
Calabria: Versante Jonico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Meridionale
Puglia: Puglia Centrale Bradanica, Puglia Centrale Adriatica, Salento
ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA GIALLA:
Sicilia: Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria
ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA:
Abruzzo: Bacini Tordino Vomano, Marsica, Bacino Basso del Sangro, Bacino dell’Aterno, Bacino del Pescara, Bacino Alto del Sangro
Basilicata: Basi-D, Basi-E2, Basi-A2, Basi-A1, Basi-B, Basi-C, Basi-E1
Lazio: Aniene, Bacino del Liri, Bacini Costieri Sud, Appennino di Rieti, Roma, Bacino Medio Tevere, Bacini Costieri Nord
Puglia: Basso Ofanto, Tavoliere – bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Gargano e Tremiti, Basso Fortore, Sub-Appennino Dauno
Sicilia: Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria
Toscana: Etruria, Fiora e Albegna-Costa e Giglio, Isole, Ombrone Gr-Costa, Etruria-Costa Nord, Etruria-Costa Sud
Umbria: Medio Tevere, Chiani – Paglia, Alto Tevere, Nera – Corno, Trasimeno – Nestore, Chiascio – Topino
ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA:
Basilicata: Basi-D, Basi-A2, Basi-A1, Basi-B
Campania: Tusciano e Alto Sele, Piana Sele e Alto Cilento, Basso Cilento, Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, Piana campana, Napoli, Isole e Area vesuviana, Alto Volturno e Matese
Lazio: Aniene, Bacino del Liri, Bacini Costieri Sud, Appennino di Rieti, Roma, Bacino Medio Tevere, Bacini Costieri Nord
Puglia: Basso Ofanto, Tavoliere – bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Gargano e Tremiti, Basso Fortore, Sub-Appennino Dauno
Sardegna: Campidano, Bacino del Tirso, Bacini Montevecchio – Pischilappiu, Bacini Flumendosa – Flumineddu, Logudoro, Gallura, Iglesiente
Sicilia: Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria
Toscana: Etruria, Fiora e Albegna-Costa e Giglio, Isole, Ombrone Gr-Costa, Etruria-Costa Nord, Etruria-Costa Sud

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK