Terremoto in Sicilia : panico a Catania, ci sono danni in provincia – ultime notizie

Forte scossa di terremoto vicino Catania, epicentro alle pendici dell’Etna. Ci sono danni nei comuni etnei.

Vi abbiamo informato poc’anzi in questo articolo di una forte scossa di terremoto avvenuta oggi 6 ottobre 2018 esattamente alle 02.34 sulla Sicilia orientale. Il terremoto è stato confermato di magnitudo 4.8 sulla scala richter con ipocentro a soli 8 km di profondità alle pendici meridionali dell’Etna.

L’epicentro del terremoto è stato localizzato tra diversi centri abitati del catanese, in particolare Santa Maria di Licodia, Paternò, Biancavilla, Ragalna, Belpasso, Adrano, Camporotondo Etneo, Misterbianco, Nicolosi, San Pietro Clarenza, Motta Sant’Anastasia, Mascalucia, Pedara. Epicentro a soli 20 km da Catania.
Il terremoto è stato avvertito per diversi secondi in maniera sostenuta nell’area epicentrale costringendo numerose persone a scendere per strada in gran parte della provincia etnea. Panico a Catania.

Stando alle prime segnalazioni in arrivo ci sono stati danni e lievi crolli nei comuni epicentrali come Biancavilla, Paternò e Santa Maria di Licodia. Non si segnalano feriti o vittime.

L’epicentro :

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK