Improvviso e violento nubifragio su Roma : disagi e allagamenti nell’area sud

Improvviso temporale in serata su Roma, zona sud della Capitale. Traffico paralizzato e vasti allagamenti.

Più che autunno sembra di essere tornati in piena estate quando i temporali di calore tra pomeriggio e sera rappresentano la normalità. È proprio ciò che è accaduto oggi, 9 ottobre, nella zona di Roma sud e solo su quest’area, tanto da lasciare totalmente “a secco” le restanti aree della Capitale.

Un forte temporale si è formato tra i quartieri di Cinecittà, Quadraro, Torrenova e gran parte dell’area sud di Roma. Il temporale è stazionato sull’area per oltre un’ora scatenando un vero e proprio nubifragio che ha portato ad un accumulo definitivo di oltre 50 mm, un dato davvero rilevante.

temporale isolato a Roma visto dal radar della Protezione Civile

Dalle varie stazioni meteorologiche della Capitale spuntano i 56 mm di Tor de’ Schiavi e 17 mm a Colle Prenestino, mentre tutt’attorno troviamo accumuli inesistenti! Questo sta ad indicare che si è trattato di un temporale molto isolato ma decisamente violento, caricatosi per diverso tempo grazie al calore offerto dalla stessa metropoli di Roma.

Il temporale ha causato numerosi allagamenti e disagi al traffico : pesanti rallentamenti in via Cristoforo Colombo e sull’Ostiense, oltre che nel quartiere di Cinecittà. Segnalate anche delle locali grandinate.


Ora il temporale è cessato e il cielo si presenta sereno sulla Capitale. Domani il tempo si presenterà stabile al mattino, ma dal pomeriggio-sera avremo un aumento delle nubi per l’avvicinamento di una perturbazione atlantica che potrebbe portare piogge nella giornata di giovedi.

 


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile domani: maltempo e neve in pianura in arrivo al Nord

Castelluccio di Norcia innevata : foto suggestive

Nuova perturbazione in arrivo: neve al Nord Mercoledì 19

Influenza: qualche consiglio su come evitare spiacevoli sorprese
Meteo a 15 giorni: tempo instabile, poi FREDDO?