Uragano Michael : sarà un disastro negli USA, ciclone quasi a categoria 5, a breve l’impatto in Florida – DIRETTA LIVE

Impressionante uragano Michael in arrivo sulla Florida. Sarà un disastro, ciclone sempre più forte.

Ci stiamo ovviamente concentrando molto sull’Italia in queste ultime ore alle prese con una forte ondata di maltempo, ma sono necessari aggiornamenti anche dall’altro lato del mondo, negli USA, dove sta per abbattersi un vero e proprio flagello della natura.

L’uragano Michael di cui vi abbiamo ampiamente parlato nella giornata di ieri si sta rapidamente rinforzando ed è ormai ad un passo dal litorale della Florida, sugli States meridionali. Il ciclone tropicale aveva colpito pesantemente Cuba come “tempesta tropicale”, ovvero quando raggiungeva venti medi tra 80 e 110 km/h. Ora la situazione è cambiata radicalmente : a causa dell’elevato calore messo a disposizione dal Golfo del Messico il ciclone è riuscito a potenziarsi a dismisura tanto da raggiungere la categoria 4 su una scala da 1 a 5! Ora possiede venti medi fino a 240 km/h e pensate che basta un’ulteriore lieve intensificazione (di appena 10 km/h) per raggiungere la categoria 5, ovvero la massima potenza.

L’uragano Michael impatterà sulle coste della Florida, esattamente su Panama City, tra poco più di un’ora e potrebbe causare danni davvero estesi e ingenti. Sono previste piogge torrenziali, venti fortissimi sui 240 km/h (raffiche anche oltre i 300 km/h) e mareggiate estreme. La maggior preoccupazione è data dall’onda di tempesta, ovvero lo “storm surge” che corrisponde all’innalzamento del livello del mare di diversi metri in grado di sommergere interi centri abitati.

Ecco la diretta LIVE sulle coste della Florida :

Live look at Panama City courtesy LSM/Brandon ClementLatest on Hurricane Michael: https://bit.ly/2IOhFH9


Pubblicato da ABC 33/40 su Mercoledì 10 ottobre 2018


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


L’arcobaleno perfetto e circolare : video mozzafiato

Meteo Protezione Civile domani: tempo generalmente stabile, ma con peggioramento serale

Incendio stabilimento rifiuti a Roma: forte odore acre fino al centro della capitale. “CHIUDERE LE FINESTRE”.

MODELLO EUROPEO: toccata e fuga del FREDDO al nord, rialzo termico dal prossimo weekend
PREVISIONI METEO: l’aria fredda raggiunge l’Italia ma dal prossimo weekend…