Violento terremoto sulla terraferma in Papa Nuova Guinea, diramato allarme TSUNAMI

Una violenta scossa di terremoto si è verificata alle ore 22.48 italiane di oggi, 10 Ottobre, in Papua Nuova Guinea.

Dalle prime stime si tratta di una scossa di magnitudo 7.3 sulla scala Richter che ha avuto epicentro sulla terraferma, sull’Isola Nuova Britannia. Il sisma, data la profondità superficiale (circa 30 km), potrebbe aver causato danni importanti. 

ALLARME TSUNAMI RIENTRATO

Un allarme TSUNAMI è stato inoltre lanciato dal Pacific Tsunami Warning Center. In particolare una prima allerta parla di possibili onde anomale in un raggio di circa 300 km dall’epicentro del sisma. L’ultimo aggiornamento riduce il rischio di tsunami, indicando la possibilità di onde di 0,3 metri sopra il livello del mare per le coste di Papua Nuova Guinea e Isole Salomone.

Nel corso delle prossime ore forniremo eventuali aggiornamenti sulle conseguenze del violento terremoto.

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Ultim’ora: crolla scala mobile della metro a Roma, ci sono feriti gravi

Allerta massima in Messico : in arrivo il devastante uragano Willa di categoria 5

Cipro : grosso tornado colpisce Nicosia, gravi danni ad Ayios [VIDEO]

MODELLO EUROPEO: in marcia verso un episodio di SEVERO MALTEMPO autunnale
PREVISIONI METEO: l’arrivo della pioggia autunnale su alcune delle nostre regioni