Alluvione in Calabria : ritrovato il corpo del piccolo Nicolò dopo 8 giorni

Ritrovato Nicolò dopo otto giorni. Sono ufficialmente 3 le vittime dell’alluvione in Calabria.

Dopo estenuanti ricerche durate ben otto giorni è stato ritrovato il corpicino di Nicolò, trascinato via dalla furia delle acque durante il violento alluvione che ha colpito la Calabria la scorsa settimana. Sale dunque a 3 il bilancio delle vittime dell’alluvione del 4-5 ottobre.

Nicolò, bimbo di appena 2 anni, è stato ritrovato dopo 8 giorni a circa 500 metri di distanza dal punto del disastro, dove l’auto in cui era presenta assieme al fratello Christian  (7 anni) e alla mamma Stefania è stata spazzata via da un fiume di acqua e fango. Nessuno dei tre purtroppo ce l’ha fatta. 
Il corpo di Nicolò è stato trovato sotto una spessa coltre di detriti e terriccio dopo estenuanti ricerche da parte dei soccorsi. 

I funerali della mamma Stefania e del piccolo Christian si svolgeranno oggi alle 15.30 nella Chiesa di Santa Caterina a Gizzeria



Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Ultim’ora: crolla scala mobile della metro a Roma, ci sono feriti gravi

Allerta massima in Messico : in arrivo il devastante uragano Willa di categoria 5

Cipro : grosso tornado colpisce Nicosia, gravi danni ad Ayios [VIDEO]

MODELLO EUROPEO: in marcia verso un episodio di SEVERO MALTEMPO autunnale
PREVISIONI METEO: l’arrivo della pioggia autunnale su alcune delle nostre regioni