Alluvione in Tunisia: devastazione e vittime nelle ultime ore

La vasta depressione – di cui vi parlavamo ieri – localizzata sul Nord Africa ha causato piogge alluvionali e violenti temporali sulla Tunisia. 

Diverse strade del Paese sono rimaste bloccate a causa del maltempo e degli allagamenti, con alcuni corsi d’acqua che non hanno retto tutta la pioggia e sono esondati in diversi punti. Particolarmente critica la situazione nella zona di Manouba. Al momento si contano 2 vittime a alcuni dispersi. 

La Società nazionale delle ferrovie (Sncfr) ha annunciato il blocco del traffico ferroviario nelle linee meridionali dell’area di Grande Tunisi. Sospeso anche il treno che collega Tunisi-Erriadh. Il traffico dovrebbe riprendere normalmente dopo il calo dei livelli d’acqua. Nell’aeroporto di Tunisi alcuni voli diretti a Istanbul, Barcellona, Francoforte e Parigi sono stati cancellati.

Qui siamo a Mohammedia, pochi chilometri a Sud di Tunisi. Ecco le immagini: 

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK