Maltempo in Campania: allagamenti e qualche danno, ma non ci sono gravi criticità

Il maltempo è giunto nella notte su tutta la Campania, dove aver colpito intensamente il Lazio e soprattutto la provincia di Roma. 

Forti piogge e temporali hanno investito gran parte della regione, compreso il napoletano, tuttavia non si segnalano per il momento criticità particolarmente significative. L’allerta arancione aveva indotto molti comuni di tutte le 5 province a chiudere le scuole. Alcuni lo hanno fatto stamattina, altri già ieri sera. Scuole chiuse ad Aversa, a Piedimonte Matese, Alife, Roccamonfina. Alcuni sindaci, invece, hanno deciso di monitorare la situazione e poi prendere una decisione, come a Caserta dove le scuole sono rimaste aperte.

Nel napoletano, qualche allagamento si registra nella zona di Ischia e Capri, e nei comuni di Qualiano e Calvizzano. Situazione un pò più complessa nel casertano, con allagamenti diffusi nella zona tra Roccamonfina e Rocca d’Evandro, Casagiove  e la stessa Caserta. Nessun intervento particolare invece nelle province di Avellino e Benevento.

In costiera amalfitana, a Ravello, un fulmine ha centrato in pieno uno dei pini secolari presenti nei giardini del belvedere Principessa di Piemonte. Il fulmine avrebbe danneggiato anche alcune apparecchiature elettriche nelle abitazioni vicine. Sul posto sono in atto una serie di verifiche a cui partecipano anche i vigili del fuoco del distaccamento di Maiori. 

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Lago Michigan : spettacolo naturale in atto, un mosaico di ghiaccio riveste il lago

Meteo Protezione Civile domani: tempo generalmente stabile, ultimi rovesci all’estremo Sud

Ciclone Idai, è una catastrofe in Africa : almeno 1000 vittime. Inondazioni su vasta scala

Prosegue il trend AVARO di pioggia al nord, tempo più irrequieto al sud