Nubifragio su Pescara : sottopassi sommersi a Francavilla, donna salvata in extremis

Piogge intense sull’Abruzzo, vasti allagamenti a Pescara. Donna salvata da un sottopasso.

Piogge battenti stanno interessando l’Abruzzo dalla mezzanotte, senza nemmeno un minuto di tregua, a seguito dell’approfondimento di un vortice di bassa pressione molto esteso e incisivo situato nel mar Tirreno. Questa bassa pressione si è formata con l’arrivo di una massa d’aria fredda di origine artica che ieri sera ha colpito duramente l’area di Roma poco prima di generare la vasta depressione sull’Italia centro-meridionale.

Le piogge più intense stanno interessando proprio l’area di Pescara dove sono già presenti vasti allagamenti e disagi alla circolazione (ve ne abbiamo parlato qui). Stando agli aggiornamenti della stazione meteo cittadina, sono caduti ben 170 mm di pioggia dalla mezzanotte e la situazione non accenna a migliorare : le piogge proseguiranno almeno sino alle prime ore della notte senza un attimo di tregua su gran parte dell’Abruzzo, per cui non è escluso che l’accumulo definitivo su Pescara possa raggiungere anche i 250 mm di pioggia.

se non vedi il video, clicca qui >>

Fortemente colpita dalla pioggia anche Francavilla al Mare, poco a sud di Pescara : un sottopasso è stato totalmente sommerso dall’acqua ma nonostante ciò un’auto ha cercato di attraversarlo non riuscendo nell’intento. L’auto è rimasta bloccata in acqua ma fortunatamente la signora a bordo è stata salvata in extremis da due volontari.



Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK