Incendio sulle Dolomiti : fumo sin su Belluno e Venezia, due ragazzi bloccati in quota

Situazione critica sulle Dolomiti, Pale di San Lucano avvolte dalle fiamme. Due ragazzi bloccati in quota.

Immagini drammatiche dalle Dolomiti, esattamente poco sotto le Pale di San Lucano, nel bellunese, dove nel pomeriggio è divampato un incendio di grosse proporzioni di natura probabilmente non dolosa. Purtroppo pare che un albero sia caduto sui cavi ad alta tensione producendo un principio d’incendio, poi alimentato dai fortissimi venti di Foehn che stanno interessando l’arco alpino. 

In pochi minuti l’incendio si è propagato su un ampio fronte, lungo alcune centinaia di metri e che continua tutt’ora a divampare sotto la spinta dei forti venti che rendono difficili i lavori di spegnimento. La situazione più critica è tra i comuni di Taibon e Cencenighe. La densa nube di fumo ha invaso gran parte del bellunese e si è diretta sin sulle province di Treviso e Venezia oscurando anche il tramonto.

Stando a quanto appreso da fonti locali purtroppo due ragazzi sono bloccati dalle fiamme nel Canale di Besausega, a circa 1650 metri di quota. In contatto telefonico con i soccorritori, sono stati guidati in una zona rocciosa lontana dalle fiamme. Al momento il Soccorso alpino di Agordo e i Vigili del fuoco, data l’impossibilità per i mezzi aerei di intervenire, stanno valutando le possibilità di avvicinamento a piedi.

guarda l’altro video dell’incendio >>

Video in diretta :

Enorme incendio sulle Alpi venete: diretta video

LIVE Un enorme incendio è in corso sulle Alpi venete, nel bellunese. Fronte esteso chilometri, avanza verso Listolade e Cencenighe Agordino

Pubblicato da Local Team su Mercoledì 24 ottobre 2018

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK