Previsioni Meteo : si risveglia l’Atlantico, intensa perturbazione in Italia nel week-end

Intensa perturbazione in arrivo sull’Italia, tanto maltempo da nord a sud nel week-end!

Previsioni meteo / Il caldo e secco vento di Foehn che sta interessando il nord Italia e che sta purtroppo alimentando un vasto incendio in Veneto (VEDI QUI), sarà solo un lontano ricordo nei prossimi giorni e segnatamente a partire dal week-end. L’alta pressione che tra oggi e venerdi mattina scorrerà sull’Italia, garantendo ancora stabilità e clima molto mite e a tratti caldo, sarà rapidamente sostituita da una poderosa ondata di maltempo di stampo atlantico.

Sarà la prima importante ondata di maltempo atlantico della stagione che agirà soprattutto sulle regioni settentrionali, a lungo dimenticate dalle piogge negli ultimi mesi. Le nubi cominceranno ad aumentare sin dalla mattina di venerdì, prettamente sulle regioni tirreniche centro-settentrionali, ma i primi fenomeni si affacceranno dalla mattina di sabato a cominciare da Liguria, Piemonte e Toscana. 
La perturbazione sarà estesa e a tratti molto incisiva e colpirà gran parte d’Italia tra sabato 27 e domenica 28. Ma vediamo il tempo nel dettaglio per questo fine settimana :

se non vedi il video clicca qui >>

SABATO 27 – peggiora rapidamente su tutto il nord-ovest al mattino ed entro il pomeriggio le piogge si estenderanno anche al nord-est. Possibilità di temporali forti sulla Liguria orientale e, in serata, anche su Veneto, Trentino e Friuli Venezia Giulia. Dal pomeriggio peggiora anche in Toscana, solo nubi sul resto del centro. Ancora soleggiato o poco nuvoloso al sud. Venti in netto rinforzo da sud-ovest (libeccio) su tutto il centro-sud Italia.

DOMENICA 28 – Migliora al nord-ovest (momentaneamente). Ancora piogge insistenti su tutto il nord-est, specie a ridosso dei rilievi del Veneto e del Friuli. Possibili accumuli di pioggia localmente superiori ai 200 mm nel corso dell’intera giornata sui settori alpini e prealpini ( a ridosso dei rilievi). Peggiora nettamente su tutto il centro-sud, in particolar modo sui versanti tirrenici e in Sardegna dove avremo piogge persistenti e temporali forti. 
Venti sostenuti di scirocco su tutto il centro-sud, con raffiche fino a 80 km/h.

Ad inizio della prossima settimana il maltempo continuerà ad interessare gran parte d’Italia in quanto giungerà una nuova perturbazione che porterà piogge e temporali nuovamente su tutto il nord, ma lo vedremo in maniera più approfondita nei prossimi aggiornamenti.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK