Previsioni Meteo : si risveglia l’Atlantico, intensa perturbazione in Italia nel week-end

Intensa perturbazione in arrivo sull’Italia, tanto maltempo da nord a sud nel week-end!

Previsioni meteo / Il caldo e secco vento di Foehn che sta interessando il nord Italia e che sta purtroppo alimentando un vasto incendio in Veneto (VEDI QUI), sarà solo un lontano ricordo nei prossimi giorni e segnatamente a partire dal week-end. L’alta pressione che tra oggi e venerdi mattina scorrerà sull’Italia, garantendo ancora stabilità e clima molto mite e a tratti caldo, sarà rapidamente sostituita da una poderosa ondata di maltempo di stampo atlantico.

Sarà la prima importante ondata di maltempo atlantico della stagione che agirà soprattutto sulle regioni settentrionali, a lungo dimenticate dalle piogge negli ultimi mesi. Le nubi cominceranno ad aumentare sin dalla mattina di venerdì, prettamente sulle regioni tirreniche centro-settentrionali, ma i primi fenomeni si affacceranno dalla mattina di sabato a cominciare da Liguria, Piemonte e Toscana. 
La perturbazione sarà estesa e a tratti molto incisiva e colpirà gran parte d’Italia tra sabato 27 e domenica 28. Ma vediamo il tempo nel dettaglio per questo fine settimana :

se non vedi il video clicca qui >>

SABATO 27 – peggiora rapidamente su tutto il nord-ovest al mattino ed entro il pomeriggio le piogge si estenderanno anche al nord-est. Possibilità di temporali forti sulla Liguria orientale e, in serata, anche su Veneto, Trentino e Friuli Venezia Giulia. Dal pomeriggio peggiora anche in Toscana, solo nubi sul resto del centro. Ancora soleggiato o poco nuvoloso al sud. Venti in netto rinforzo da sud-ovest (libeccio) su tutto il centro-sud Italia.

DOMENICA 28 – Migliora al nord-ovest (momentaneamente). Ancora piogge insistenti su tutto il nord-est, specie a ridosso dei rilievi del Veneto e del Friuli. Possibili accumuli di pioggia localmente superiori ai 200 mm nel corso dell’intera giornata sui settori alpini e prealpini ( a ridosso dei rilievi). Peggiora nettamente su tutto il centro-sud, in particolar modo sui versanti tirrenici e in Sardegna dove avremo piogge persistenti e temporali forti. 
Venti sostenuti di scirocco su tutto il centro-sud, con raffiche fino a 80 km/h.


Ad inizio della prossima settimana il maltempo continuerà ad interessare gran parte d’Italia in quanto giungerà una nuova perturbazione che porterà piogge e temporali nuovamente su tutto il nord, ma lo vedremo in maniera più approfondita nei prossimi aggiornamenti.


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile oggi: instabilità diffusa al centro-sud

Meteo Italia oggi: inizia una lunga e intensa fase di maltempo

Previsioni Meteo : irruzione artica e ciclone nel Mediterraneo, settimana tempestosa in arrivo!

La nevicata del 3-5 gennaio del 1954 in Valpadana
MERCOLEDI 23 gennaio: NEVE al NORD: aggiornamento