Vasto incendio sulle Dolomiti : colpita la zona di Listolade e le Pale di San Lucano [VIDEO]

Esteso incendio sulle Alpi venete, colpite le Dolomiti. Brucia il bosco della Pale di San Lucano.

Un improvviso e vasto incendio si è scatenato sulle Alpi orientali e precisamente in Veneto, nel bellunese. In fiamme il bosco sotto le Pale di San Lucano, sulle Dolomiti, all’altezza della galleria Cencenighe-Listolade (imbocco nord). Il fronte delle fiamme è molto esteso e sta creando un atmosfera surreale in tutta la valle.

L’origine delle fiamme pare non essere di natura dolosa : un albero sarebbe caduto, a causa delle forti raffiche di Foehn, su dei cavi dell’alta tensione spezzandoli in due. Il vento molto forte, con raffiche oltre i 60 km/h, ha contribuito ad espandere rapidamente le fiamme in pochi minuti lungo un fronte lungo centinaia di metri. La situazione è critica e molto preoccupante specie considerando che il forte vento proseguirà per tutta la giornata.

se non vedi il video clicca qui >>

Da ulteriori aggiornamenti appena giunti in redazione confermiamo che a bruciare sono le montagne tra i comuni di Taibon e Cencenighe : si è sollevata una fitta coltre di fumo che sta ricoprendo gran parte della Valle di San Lucano e la valle del Cordevole. Il fumo ha raggiunto anche Belluno. Il vento continua ad alimentare il fronte delle fiamme davvero molto esteso e che rischia di provocare un disastro. I venti fortissimi hanno causato anche numerosi black-out nel bellunese a causa della caduta di diversi alberi.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK