Violento terremoto nel Mar Ionio: a Zante strade squarciate lungo il Porto [VIDEO]

Come vi abbiamo raccontato e illustrato in vari articoli sul nostro sito, una violenta scossa ha colpito nella notte la Grecia, facendosi percepire anche al Sud Italia. Il sisma è stato di magnitudo 6.8 sulla scala Richter secondo le stime del centro sismico euro-mediterraneo, con epicentro localizzato in mare, al largo delle coste occidentali della Grecia (a 38 chilometri dall’isola di Zante). 

La fortissima scossa ha provocato nell’isola di Zante danni materiali, crolli e tanta paura fra la popolazione, ma niente vittime o feriti. Questo probabilmente perchè in molti avevano già abbandonato case e strutture con la scossa di magnitudo prossima al 5° Richter che aveva preceduto la scossa maggiore di 6.8. Inoltre anche l’epicentro del sisma, distante comunque una trentina di chilometri dalla terraferma, ha favorito un’attenuazione parziale delle onde sismiche. 

In questo filmato possiamo vedere i danni che ha provocato il terremoto su alcuni tratti di strada, che si sono squarciati in seguito al violento scuotimento sismico, soprattutto in prossimità del litorale. Il filmato è girato nella zona portuale di Zante.

se non visualizzi il video clicca qui

Fonte immagini: zougla.gr

Guarda la galleria di foto >>

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI



Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK