Grave maltempo a partire da oggi: l’avviso dell’Aeronautica Militare

Il tempo è già peggiorato sul centro-nord Italia, con le prime piogge in atto, ma nelle prossime ore e nella giornata di domani entreremo nella fase più intensa di questa perturbazione di origine atlantica, che determinerà fenomeni molto forti e persistenti su diverse regioni italiane e probabili nubifragi in grado di arrecare criticità sul territorio. 

L’Aeronautica Militare ha emesso infatti un comunicato, che riportiamo integralmente di seguito:

AVVISO DI FENOMENI INTENSI

SI PREVEDONO PRECIPITAZIONI DI FORTE INTENSITA’, A PREVALENTE CARATTERE DI ROVESCIO O TEMPORALE, CON POSSIBILITA’ DI LOCALE ATTIVITA’ GRANDINIGENA: 
– DALLE PRIME ORE DI SABATO 27 OTTOBRE 2018, E PER LE SUCCESSIVE 24/36 SULLA LIGURIA, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO AL SETTORE DI LEVANTE AL MATTINO; 
DALLA SERATA ESSE POTRANNO ASSUMERE LOCALMENTE CARATTERE DI ECCEZIONALITA’; 
– DAL POMERIGGIO DI SABATO E PER LE SUCCESSIVE 24/30 ORE SU TRENTINO-ALTO ADIGE, LOMBARDIA CENTROSETTENTRIONALE, SETTORE APPENNINICO TOSCO-EMILIANO E PIEMONTE SETTENTRIONALE
– DAL POMERIGGIO DI SABATO E PER LE SUCCESSIVE 36 ORE SU FRIULI-VENEZIA GIULIA E VENETO, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO AL SETTORE CENTROSETTENTRIONALE, DOVE DALLA MATTINATA DI DOMENICA POTRANNO ASSUMERE CARATTERE DI ECCEZIONALITA’. 

Leggi anche: Meteo : inizia oggi il peggioramento. Forti temporali e venti intensi a breve

SI PREVEDONO VENTI FORTI DAI QUADRANTI MERIDIONALI CON RAFFICHE FINO A BURRASCA O BURRASCA FORTE E MAREGGIATE LUNGO LE COSTE ESPOSTE
– DALLA TARDA MATTINATA DI SABATO 27 OTTOBRE 2018, E PER LE SUCCESSIVE 24/36 ORE SU LIGURIA, TOSCANA, UMBRIA, LAZIO, CAMPANIA, PUGLIA E SULLE AREE INTERNE ED APPENNINICHE DI EMILIA-ROMAGNA, MARCHE, ABRUZZO, MOLISE E SUL SETTORE TIRRENICO DELLA SICILIA. 

SI PREVEDONO ALTRESI’, DALLE PRIME ORE DI DOMENICA 28 OTTOBRE E PER LE SUCCESSIVE 24/36 ORE: 
PRECIPITAZIONI DI FORTE INTENSITA’, A PREVALENTE CARATTERE DI ROVESCIO O TEMPORALE, CON POSSIBILITA’ DI LOCALE ATTIVITA’ GRANDINIGENA SU RESTANTE TOSCANA, CAMPANIA E LAZIO, DOVE SU QUEST’ULTIMA REGIONE POTRANNO ASSUMERE CARATTERE DI ECCEZIONALITA’ DALLA TARDA MATTINATA; 
VENTI FORTI DAI QUADRANTI MERIDIONALI CON RAFFICHE FINO A BURRASCA E MAREGGIATE LUNGO LE COSTE ESPOSTE SU FRIULI-VENEZIA GIULIA, CALABRIA E SETTORE TIRRENICO ED APPENNINICO DELLA BASILICATA. 

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK