Maltempo estremo nel Lazio : vittime, migliaia di alberi abbattuti. Terracina devastata

Se non vedi clicca qui >>

Spaventosa ondata di maltempo nel Lazio, venti oltre 120 km/h, gravi danni e vittime. Situazione drammatica.

Momenti drammatici sull’Italia a causa del passaggio di una poderosa ondata di maltempo decisamente violenta, determinata dalla formazione di un ciclone extra-tropicale a largo della Sardegna ( di cui vi abbiamo ampiamente parlato qui). Le fortissime raffiche di scirocco richiamate dal ciclone hanno pesantemente colpito le regioni del centro-sud, in particolar modo Lazio e Campania.

Già stamattina si registravano numerose criticità specie nella zona di Roma, dove i venti forti avevano fatto cadere decine e decine di alberi. Il grosso del maltempo, tuttavia, è giunto nel pomeriggio poco prima dell’impatto dei fortissimi temporali giunti dal Tirreno (verso la quale confluivano le correnti di scirocco). Poco prima dell’impatto dei temporali si sono scatenate le raffiche di vento più intense, addirittura superiori ai 120 km/h (praticamente venti da uragano) che hanno sferzato gran parte del litorale tirrenico. Insomma non si è trattato di un fenomeno localizzato, ma di un fenomeno esteso lungo centinaia di chilometri che ha fortemente colpito regioni come Lazio, Campania e Toscana. Poco fa vi avevamo informato della vittima registrata a Napoli, ma la situazione nel Lazio è ancor più drammatica : 

FROSINONE – Tragedia sulla Casilina all’altezza di Castrocielo, dove un albero si è schiantato su una smart bianca dove si trovavano due ragazzi. Entrambi sono morti sotto il peso delle lamiere. Si tratta di due ragazzi di Arce di 38 e 32 anni.

TERRACINA – Scenario davvero apocalittico nel comune di Terracina situato sul litorale della provincia di Latina. Il centro abitato è stato letteralmente devastato dai venti oltre 120-130 km/h : centinaia di alberi abbattuti, una vittima e decine di feriti ( di cui alcuni in gravi condizioni). I venti tempestosi della perturbazione (ovvero il vento di gradiente e il vento isallobarico) hanno letteralmente sconvolto l’abitato di Terracina. Danni incalcolabili in tutta la città. Confermiamo anche la notizia di alcune persone disperse. 
Serre volate via, negozi e bar devastati, strade impraticabili : sono centinaia gli interventi dei vigili del fuoco.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Meteo : vortice ciclonico domani nel Mediterraneo. Maltempo intenso sulle isole maggiori?

Equinozio di Primavera : coinciderà con l’ultima SuperLuna del 2019

Un grosso meteorite è esploso sul Mare di Bering: energia 10 volte quella della bomba di Hiroshima

Marzo 2019 rovente: le anomalie più importanti e la previsione per il futuro

Meteo a 7 giorni: il MALTEMPO si localizzerà sulle isole maggiori, week-end primaverile sull’Italia