Terremoto nel mar Ionio : nuova forte scossa a largo di Zante, avvertita al sud (Puglia e Calabria)

Nuova forte scossa di terremoto avvertita in Grecia, tremori anche al sud.

Prosegue senza sosta la sequenza sismica nel mar Ionio sud-orientale, poco a largo dell’isola di Zante, in Grecia. Dopo la fortissima scossa di terremoto del 26 ottobre (ve ne parlammo qui), si è attivata una notevole sequenza sismica caratterizzata da decine di scosse superiori alla magnitudo 4.0. Una nuova scossa è stata registrata oggi, 30 ottobre 2018, esattamente alle 16.12 italiane.

Stando ai dati provenienti dal centro sismico del Mediterraneo (EMSC) il terremoto ha raggiunto la magnitudo 5.6 sulla scala richter con ipocentro localizzato tra i 10 e i 20 km di profondità. Secondo i dati dell’INGV (istituto italiano di geofisica) il terremoto ha raggiunto addirittura la magnitudo 6.0 sulla scala richter. Epicentro individuato esattamente nel mar Ionio sud-orientale a circa 20 km dall’isola di Zante, in Grecia. Il sisma è stato fortemente avvertito sull’isola greca  e nel Peloponneso, ma al momento non risultano danni a cose o persone.  Paura anche ad Atene.
Il sisma è stato avvertito anche al sud Italia, in particolare sulla Puglia meridionale, Basilicata, Calabria e Sicilia orientale. Centinaia le segnalazioni che arrivano dal Salento, Taranto, Locorotondo, Monopoli, Brindisini, Manduria, Policoro, Pisticci, Cosenza, Catania, Crotone e Catanzaro. In Italia il sisma è stato percepito molto lievemente per alcuni secondi.

Alle 04.00 di questa notte era stata registrata un’altra forte scossa, di magnitudo 5.2 sulla scala richter, avvertita fortemente nel Peloponneso sin verso Atene. 


TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni meteo : vasto anticiclone in arrivo nei prossimi 7 giorni. Cosa ci aspetta?

Temporale su Bari: fulmine colpisce aereo proveniente da Milano in fase di atterraggio

Clima : 2018 tra i più caldi degli ultimi 140 anni. I dati del NOAA

Tornerà IL FREDDO sull’Italia nel week-end 23-24 febbraio? Modelli a confronto!
AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni