Trentino : alluvioni e frane, travolte le case a Dimaro, morta una donna

Notizie drammatiche dal Trentino, travolte le case a Dimaro, non ce l’ha fatta una donna.

Le piogge alluvionali che si stanno abbattendo sul nord-est continuano a provocare danni e disagi per via dell’esondazione di fiumi e torrenti. Gli accumuli diffusamente superiori ai 300 mm, con picchi addirittura superiori ai 700 mm tra Trentino, alto Veneto e Friuli, hanno prodotto conseguenze drammatiche. La perturbazione ha colpito tutta Italia ieri, causando danni enormi e tante vittime (leggi qui tutte le news).

Situazione critica a Dimaro : il torrente Meledrio è esondato e ha travolto la località Campeggio con fango e rocce scatenando il panico. Diverse abitazioni sono state travolte e in una di queste era presente una donna. Purtroppo non ce l’ha fatta. Almeno 200 persone sono state evacuate da Dimaro, le quali saranno ospitate da parenti, amici e nella palestra della scuola di Malè. 
Centinaia gli interventi dei Vigili del Fuoco in tutta la regione : 1 soccorritore ha perso la vita in provincia di Bolzano, altri due sono stati feriti a causa di una frana. 
Anche a Moena evacuate diverse famiglie (almeno 20), e circa 20 persone hanno lasciato le abitazioni a Tezze di Grigno. 
Evacuazioni anche in Vallagarina dove almeno cinque abitazioni sono minacciate dal fiume Adige.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK