Meteo Protezione Civile per domani: intenso maltempo al centro-Sud, specie zone tirreniche

Proseguirà anche nella giornata di domani la fase di maltempo su buona parte d’Italia, con un’intensificazione dei fenomeni sulle regioni centrali, dove potranno risultare anche molto abbondanti e creare criticità sul territorio. In particolare forti piogge e temporali sono previsti fra Toscana e Lazio.

Il bollettino meteo della Protezione Civile per domani, Venerdì 2 Novembre 2018

Precipitazioni: 
– da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Toscana meridionale, Lazio, Umbria meridionale, settori occidentali di Abruzzo e Molise, Campania settentrionale e Sicilia occidentale, con quantitativi cumulati da moderati ad elevati, fino a puntualmente elevati sui settori meridionali della Toscana e occidentali del Lazio; 
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su resto di Toscana e Umbria, Marche occidentali e meridionali, Abruzzo settentrionale, settori appenninici del Molise, Campania centrale e settori centrali della Sicilia meridionale, con quantitativi cumulati moderati;
– isolate, anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto del Paese, con quantitativi cumulati generalmente deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: locale sensibile diminuzione dei valori massimi sulla Sardegna.
Venti: tendenti rapidamente a forti da nord sulla Liguria di ponente; forti meridionali, con locali rinforzi fino a burrasca, sulla Sicilia occidentale e lungo i settori tirrenici del Centro-Sud.
Mari: localmente molto mossi il Tirreno, lo Stretto di Sicilia e l’Adriatico centro-settentrionale; tendente a molto mosso Mar Ligure occidentale, fino ad agitato quest’ultimo a largo, in serata. 



Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK