Umbria : nuova scossa di terremoto avvertita all’alba tra Foligno e Spoleto – dati INGV

Ancora una scossa nel perugino, tremori all’alba su Spoleto e Foligno. Dati INGV.

Una scossa di terremoto di moderata entità è stata registrata oggi 1 novembre 2018, esattamente alle 06.28, sul centro Italia e precisamente nel perugino.

Stando ai dati giunti dai sismografi dell‘INGV il sisma ha raggiunto la magnitudo 3.1 sulla scala richter, con ipocentro fissato a 10 km di profondità. Epicentro individuato nuovamente nel perugino, circa 6 km a nord di Spoleto dove è in atto una sequenza di sporadiche scosse di debole/moderata entità che prosegue da diversi giorni. 

Questa scossa è stata ben avvertita nell’area epicentrale, specie su Spoleto, Castel Ritaldi, Foligno, Campello sul Clitunno, Trevi, Giano dell’Umbria, Montefalco e Massa Martana. Percepiti oco più che lievi tremori e boati duranti alcuni istanti.

 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Meteo Protezione Civile domani: instabilità al Sud, temporali sulla Sicilia

Festa in Puglia per la donna più longeva d’Italia: compie 116 anni Maria Giuseppa Robucci

Intensa scossa di terremoto in Francia: paura a Bordeaux