Meteo : oggi ancora piogge sul nord-ovest, perturbazione all’estremo sud – PREVISIONI

Maltempo che insiste su diverse regioni ma ha le ore contate. Alta pressione sub-tropicale in arrivo!

Meteo / Le correnti umide e instabili di origine atlantica continuano ad interessare, seppur a livello locale, la nostra penisola. In particolare le maggiori criticità le troviamo sulla Liguria centrale dove non smette di piovere da oltre 24 ore e gli accumuli di pioggia hanno ormai superato i 150 mm, specie nella zona di Genova dove si registrano molti allagamenti e disagi. Un altro fronte perturbato sta interessando l’estremo sud, dove è stata emanata un’allerta meteo.

La giornata di oggi, 10 novembre 2018, si presenterà piuttosto instabile sul nord-ovest sino a sera : piogge su Liguria, basso Piemonte e localmente anche su Emilia e Lombardia. Isolati fenomeni sulle Alpi orientali. Banchi di nebbia sulla pianura Padana orientale in dissolvimento nel corso della giornata. (GUARDA LE IMMAGINI DEL SATELLITE).
Possibilità di temporali e rovesci su Sicilia e Calabria ionica (prevalentemente tra reggino e catanzarese), mentre altrove avremo cieli sereni o poco nuvolosi. Nel video tutti i dettagli relativi alla giornata di oggi, descritti da Raffaele Laricchia :

MALTEMPO CON LE ORE CONTATE

Le perturbazioni atlantiche che da settimane si susseguono sull’Italia hanno letteralmente le ore contate : un vasto campo di alta pressione sub-tropicale è in movimento verso l’Italia dove stazionerà per tutta la prossima settimana, a cominciare proprio da domenica sera. Questo forte anticiclone porterà una settimana di tempo molto stabile e soprattutto mite di giorno!


Articolo di Raffaele Laricchia


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni Meteo : severa depressione verso il sud, temporali e nubifragi nel week-end

Meteo Protezione Civile domani: ancora alta pressione e nebbie

Scossa di terremoto nello stretto di Messina: avvertita distintamente vicino all’epicentro

PREVISIONI METEO: l’inverno ruba il posto all’autunno, vediamo perché
California: l’incendio più disastroso nella storia degli Stati Uniti