Previsioni meteo: cambia tutto per il week end: freddo, maltempo e anche neve in arrivo

La fase anticiclonica che sta caratterizzando il tempo in questi giorni sull’Italia non durerà troppo a lungo. Le ultime elaborazioni dei modelli matematici di previsioni mostrano infatti un netto cambio di circolazione in vista della fine della settimana. 

A livello configurativo avremo importanti spostamenti dell’assetto barico sul continente già a breve termine: fra 14-15 Novembre l’alta pressione tenderà a rafforzarsi ed estendersi sull’Europa centro-settentrionale, indebolendosi sul comparto orientale e favorendo così il moto retrogrado di una massa d’aria instabile e decisamente più fredda da Est/Nord-Est. 

Cosa succederà in Italia

Il tempo cambierà drasticamente sulla nostra penisola fra Venerdì e Sabato, quando l’aria fredda proveniente da Est invaderà tutta la penisola, apportando un forte calo delle temperature. Perderemo molti gradi soprattutto di giorno, ed il calo termico lo percepiremo sensibilmente viste le temperature miti di questo periodo (ad eccezione di alcune zone in cui abbiamo nebbie anche diurne). L’avvezione di aria fredda avrà il merito anche di apportare un marcato ricircolo d’aria e quindi spariranno anche le foschie e le nebbie. 

L’ingresso di questa massa d’aria fredda, interagendo con il Mar Mediterraneo, innescherà probabilmente una intensa depressione, la cui esatta collocazione è ora complessa da prevedere. E’ facile attendersi però che, a partire da Venerdì e soprattutto nelle giornate di Sabato e Domenica, torneremo ad avere instabilità e maltempo sulle regioni centro-meridionali. Al Nord Italia invece il tempo potrebbe mantenersi più stabile, con clima sì freddo, ma asciutto. La ventilazione subirà un generale rinforzo, con valori anche intensi sulle regioni adriatiche e ioniche. 

Prime nevicate


Con l’arrivo di aria più fredda e precipitazioni sulle regioni centro-meridionali, avremo le prime nevicate sui rilievi appenninici: al momento è prevista una quota neve fino a 1000-1200 metri per il week end al centro-sud. Qualche fiocco si farà vedere anche sui settori alpini, in particolare quelli di confine. 

Il maltempo e il freddo potrebbero persistere poi anche con l’inizio della settimana prossima, intensificandosi al Nord Italia dove non sono da escludere addirittura episodi nevosi a quote basse o pianeggianti (in particolare al Nord-Ovest verso Martedì-Mercoledì). Si tratta però quest’ultima di una previsione a lungo termine che necessita di essere revisionata nei prossimi giorni.

Vi invitiamo a seguire tutti i nostri aggiornamenti, su InMeteo.net
Se siete amanti della neve seguite la pagina Fiocchi di Neve !

 


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile oggi: instabilità diffusa al centro-sud

Meteo Italia oggi: inizia una lunga e intensa fase di maltempo

Previsioni Meteo : irruzione artica e ciclone nel Mediterraneo, settimana tempestosa in arrivo!

La nevicata del 3-5 gennaio del 1954 in Valpadana
MERCOLEDI 23 gennaio: NEVE al NORD: aggiornamento