Salute e benessere: la depressione invernale è generata del gene ZBTB20

Salute e benessere – Scoperto il gene coinvolto.

Salute – Troppo spesso ci è capitato di sentire amici e parenti raccontare che tra autunno e inverno ci sente spesso più stanchi, privi di energie e senza troppa voglia di uscire.

Ora, grazie ad un maxi studio sul genoma effettuato su migliaia di individui, è stato dimostrato che tale “sensazione” e una vera e propria patologia generata da un gene specifico. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Translational Psychiatry e condotto da James Bennett Potash del Johns Hopkins Medicine. Il team di studiosi statunitensi ha esaminato l’intero genoma di 1.380 individui con il disturbo depressivo invernale e, successivamente, lo hanno confrontato con il Dna di 2.937 individui senza questo problema. Grazie a questo confronto sono riusciti a individuare il gene che provoca tale disturbo. Si tratta del gene ‘ZBTB20’ che svolge un ruolo importante nei ritmi circadiani (cioè i ritmi dell’organismo collegati all’alternanza di luce e buio).

Gli studiosi, ritengono che, alterazioni di questo gene, possano rendere più ostico per l’organismo accettare la fine della bella stagione ed entrare nella più cupa stagione fredda, sfociando in un disturbo depressivo stagionale. Potrebbe interessarti anche:

Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Meteo : vortice ciclonico domani nel Mediterraneo. Maltempo intenso sulle isole maggiori?

Equinozio di Primavera : coinciderà con l’ultima SuperLuna del 2019

Un grosso meteorite è esploso sul Mare di Bering: energia 10 volte quella della bomba di Hiroshima

Marzo 2019 rovente: le anomalie più importanti e la previsione per il futuro

Meteo a 7 giorni: il MALTEMPO si localizzerà sulle isole maggiori, week-end primaverile sull’Italia