Terremoto al centro-nord Italia : paura su Marche ed Emilia Romagna – dati INGV ( 18 novembre 2018)

Forte scossa di terremoto nel mar Adriatico, epicentro a largo dell’Emilia Romagna. Paura al centro-nord.

Una scossa di terremoto relativamente intensa è stata registrata oggi 18 novembre 2018, esattamente alle 13.48, nel mar Adriatico settentrionale a largo della Romagna.

Stando ai dati giunti dai sismografi dell’INGV il terremoto ha raggiunto una magnitudo compresa tra 4.1 e 4.6 sulla scala richter (si tratta dei primi dati preliminari), con ipocentro fissato a circa 10 km di profondità. Epicentro localizzato esattamente nel mar Adriatico, pochi chilometri a largo della costa romagnola in corrispondenza di Rimini, nel riminese. 
Il terremoto è stato nettamente avvertito in un raggio di oltre 100 km con tremori e boati durati circa 4-5 secondi. Migliaia le segnalazioni che stanno giungendo in redazione, ma al momento non si registrano danni a cose o persone.
Il terremoto è stato avvertito da Ravenna sino ad Ancona, soprattutto nella zona di Rimini e Pesaro dove migliaia di persone si sono riversate in strada.

>>>DATI UFFICIALI DEL SISMA IN QUESTO NUOVO ARTICOLO >>>

A breve giungeranno ulteriori informazioni.

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI



Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK