Meteo Protezione Civile domani: nuova perturbazione atlantica sull’Italia con maltempo al centro-nord

Una nuova perturbazione atlantica sta approcciando il nostro territorio e nella giornata di domani apporterà l’ennesimo peggioramento atmosferico. Maltempo atteso in particolar modo al Centro-Nord. 

Ecco il bollettino meteo della Protezione Civile:

Previsioni meteo Venerdì 23 Novembre 2018

Precipitazioni: 
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Valle d’Aosta orientale, Piemonte, Liguria, Emilia e Toscana settentrionale, con quantitativi cumulati moderati, puntualmente elevati sulla Liguria centro-occidentale;
– da isolate a sparse, sul resto di Nord e Toscana, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati.
Nevicate: al di sopra dei 1200 metri sui rilievi alpini centro-occidentali in abbassamento serale fino a 600 metri sul cuneese, con apporti al suolo da deboli a moderati; al di sopra dei 1500 metri sui rilievi alpini orientali, con apporti al suolo deboli. 
Visibilità: nella notte ed al mattino nebbie diffuse sulla Pianura Padana.
Temperature: senza variazioni di rilievo.
Venti: tendenti a forti settentrionali, con raffiche di burrasca, sulla Liguria centro-occidentale; tendenti a forti orientali sulla Liguria di Levante; tendenti a forti meridionali, con rinforzi di burrasca in serata, su Sicilia occidentale, Sardegna e settori costieri di Lazio e Toscana.
Mari: tendenti a molto mossi Mar Ligure e Tirreno centro-occidentale.

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK