Abruzzo : numerose scosse di terremoto nella notte tra Barete-Capitignano (L’Aquila)

Un’improvvisa sequenza sismica si è attivata nella notte di oggi 26 novembre 2018 sull’Italia centrale, esattamente in Abruzzo, nell’aquilano settentrionale.

Stando ai dati giunti dai sismografi dell’INGV sono state rilevate, e anche avvertite, numerose scosse di terremoto di debole entità : sono almeno 17 i movimenti tellurici che tra le 22.42 di ieri e le 05.35 di oggi sono stati percepiti nell’area epicentrale tra Capitignano, Pizzoli, Barete e Montereale, grossomodo a 15 km a nord di L’Aquila.
Le scosse sono state tutte di debole intensità, con una magnitudo inferiore al valore 3.0 della scala richter mentre l’ipocentro delle varie scosse è stato individuato tra i 10 e i 18 km di profondità. 

Ecco di seguito il riepilogo delle scosse delle ultime ore nell’aquilano :

– ore 22.42 (BARETE, AQ) – M2.1
– ore 00.44 (PIZZOLI, AQ) – M2.6
– ore 01.38 (PIZZOLI, AQ) – M2.9
– ore 01.41 (CAPITIGNANO, AQ) – M2.0
– ore 01.47 (MONTEREALE, AQ) – M2.1
– ore 02.25 (CAPITIGNANO, AQ) – M2.1
– ore 02.53 (CAPITIGNANO, AQ) – M2.3
– ore 03.05 (CAPITIGNANO, AQ) – M2.1
– ore 03.24 (CAPITIGNANO, AQ) – M2.2
– ore 04.03 (PIZZOLI, AQ) – M2.2
– ore 04.03 (CAPITIGNANO, AQ) – M2.0
– ore 04.04 (MONTEREALE, AQ) – M2.4
– ore 04.28 (PIZZOLI, AQ) – M2.1
– ore 04.42 (MONTEREALE, AQ) – M2.1
– ore 04.43 (CAPITIGNANO, AQ) – M2.1
– ore 05.35 (CAPITIGNANO, AQ) – M2.1

Epicentro della scossa M2.9 :

 

La scossa più “forte” è stata quella delle 01.38 ed è stata avvertita lievemente anche a L’Aquila con deboli tremori e boati percepiti da alcune persone. Tutte le scosse sono state avvertite, debolmente, nella zona epicentrale dove molte persone si sono preoccupate dato il notevole numero di scosse percepite. 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI



Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK