Servizio shock delle Iene, il mondo in un complotto : dalla Terra piatta alle scie chimiche. Migliaia i sostenitori

La Terra è piatta e l’uomo vi è stato impiantato da creature ignote. Si, è esattamente il nuovo credo di migliaia di persone, portato avanti con teorie e ricerche che vanno avanti da decenni. Sapevate inoltre che l’Australia non esiste? Bene, tutto questo e altre teorie clamorose sono state svelate all’interno del servizio delle Iene andato in onda ieri 25 novembre in TV.

Il servizio, dalla durata di 30 minuti, percorre un viaggio tra i “Terrapiattisti” e persone (o gruppi) fedeli a numerose teorie che pongono l’uomo al centro di un complotto che ha dell’incredibile! Un certo “Mister X” decide di venire allo scoperto e raccontare le sue verità all’inviato delle Iene, ma anche altre persone si sono riunite in un congresso ad Agerola, sulla costiera amalfitana, per affrontare il tanto delicato argomento della Terra Piatta.

il servizio completo è disponibile QUI >>>

Sono davvero tanti i punti di discussione, che vanno in contrapposizione con qualsiasi testo o nozione storica/scientifica condivisa sino ad ora dall’umanità. Tutto ciò che abbiamo appreso a scuola, tutti i nostri studi specie in materie storiche e scientifiche, sono solo falsità create all’interno di un chiaro e vasto disegno dei “poteri forti” o gli “illuminati“, praticamente coloro che hanno in mano le redini del mondo e dell’umanità. Tutta la scienza viene non solo messa in discussione ma letteralmente gettata nella pattumiera : mostri sacri del mondo scientifico come Darwin e Einstein sono considerati “buffoni” e “massoni” che non hanno mai scoperto nulla.
I “guru” delle teorie del complotto in Italia gestiscono conferenze e congressi dove esplicano le loro idee e teorie (considerate verità assolute) e oltre questo vendono anche numerosi libri che nuovi interessati o indecisi leggono anche con piacere. Sono decine di migliaia in Italia coloro che seguono con grande passione e determinazione queste teorie.

La “Terra Piatta” è solo uno dei tanti concetti descritti nel video : oltre questa troviamo anche quella delle scie chimiche, l’esistenza dei giganti nel passato, la falsità dell’evoluzione, l’approdo mai avvenuto sulla Luna, il “male assoluto” dei vaccini, “l’effetto pac-man” e la grande bugia sull’esistenza dell’Australia. Si, avete capito bene! L’Australia non esiste! 
Secondo queste persone la Terra è totalmente piatta, una specie di cerchio appoggiato su un piatto : il nostro mondo è un granello immerso in un grande complotto circondato da altri mondi dominati da “alieni” che i soldati combattono proprio sul perimetro del “piatto” in cui viviamo. Il perimetro è formato da una cintura di ghiacci dove vivono da sempre soldati e guerrieri che lottano con altre creature. E il Sole e la Luna? Semplicemente sono piccole sfere di qualche chilometro di diametro che ruotano sul nostro meraviglioso cerchio azzurro, a qualche chilometro di altezza! E cosa succede se viaggiamo su un aereo fino al bordo del mondo? Semplice, ricompariamo dall’altro lato come se fossimo nel videogames “pac-man”. 
Per non parlare delle migliaia, se non milioni, di persone pagate dai governi per tacere sul grande complotto portato avanti dai potenti della Terra : questi “burattini” vengono pagati per spruzzare scie chimiche nei cieli di tutto il cerchio su cui viviamo (con l’intento di creare fenomeni meteorologici violenti o per lobotomizzarci), altri vengono pagati per ingannarci sull’esistenza dell’Australia (addirittura verrebbero pagati anche i nostri parenti che vivono da quelle parti!), altri ancora per alimentare le falsità storiche e scientifiche nelle scuole e su internet. 


Insomma tutte le teorie complottistiche in qualche modo si intrecciano fra di loro e creano il vero e proprio disegno del complotto portato avanti dai potenti della Terra che ci hanno sempre tenuto nascosto e che mai potremo sapere.