Emilia-Liguria : scossa di terremoto moderata nella notte, zona Ferriere – dati INGV

Una scossa di terremoto di moderata entità è stata registrata oggi 27 novembre 2018, esattamente alle 00.04, sull’Appennino settentrionale tra Emilia e Liguria.

Stando ai dati giunti dai sismografi dell’INGV il sisma ha raggiunto la magnitudo 3.2 sulla scala richter con ipocentro fissato a soli 8 km di profondità. Epicentro individuato esattamente sull’Appennino piacentino, nella zona di Ferriere e Cassimonero, a pochi chilometri dal confine con la Liguria. 
Il sisma è stato ben avvertito nell’area epicentrale con tremori e boati durati pochi attimi, ma comunque ben percepiti a causa dell’ipocentro piuttosto superficiale. Naturalmente non ci sono danni a cose o persone.

 

Tra i centri abitati vicini all’epicentro troviamo Ferriere, Cassimonero, Farini, Santo Stefano d’Aveto, Cori, Cerignale, Ottone, Bettola, Bardi, Morfasso, Rezzoaglio, Bobbio e Bedonia.

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI



Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK