Meteo Protezione Civile domani: nuova perturbazione al centro-sud

Un nuovo vortice depressionario apporterà un peggioramento atmosferico domani sull’Italia, in particolare sulle regioni centro-meridionali della penisola. 

Precipitazioni: da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Toscana centro-meridionale, Umbria occidentale, Lazio settentrionale, Sardegna nord-orientale, Sicilia, Calabria centro-meridionale e Puglia meridionale, con quantitativi cumulati puntualmente moderati sui settori ionici di Sicilia nord-orientale e Calabria meridionale e sui settori più meridionali della Puglia, generalmente deboli altrove. 
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: senza variazioni significative. 
Venti: forti settentrionali sui settori occidentali sulla Sardegna.
Mari: agitati il Mare e Canale di Sardegna; localmente molto mossi il Tirreno centrale e lo Stretto di Sicilia; inizialmente molto mosso il Mar Ligure settore di Ponente al largo, con moto ondoso in attenuazione.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile domani: tempo generalmente stabile, ma con peggioramento serale

Incendio stabilimento rifiuti a Roma: forte odore acre fino al centro della capitale. “CHIUDERE LE FINESTRE”.

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 11 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

PREVISIONI METEO: l’aria fredda raggiunge l’Italia ma dal prossimo weekend…
Dove potrebbe nevicare GIOVEDI 13 secondo la PROTEZIONE CIVILE?