Violento terremoto ad Anchorage, in Alaska. Crollano numerose strade [VIDEO]

Una fortissima scossa di terremoto di magnitudo 7 ha colpito alle ore 18.29 italiane (8.29 locali) l’Alaska e in particolare l’area di Anchorage, la città più grande del Paese.

Come vi abbiamo anticipato in questo articolo, il terremoto ha provocato danni nella città e nelle aree limitrofe, anche a causa di un ipocentro piuttosto superficiale (circa 30 km) che ha favorito la propagazione marcata delle onde sismiche al suolo in zona epicentrale. 

Al momento però non si hanno notizie di danni a persone ed eventuali vittime. Le autorità hanno anche lanciato un allarme tsunami  invitando la popolazione ad allontanarsi  dalla costa. Tuttavia il Centro di allerta tsunami del Pacifico ha riferito che non vi sono rischi. Le autorità stanno monitorando la  situazione.

Arrivano in questi minuti immagini terribili da Anchorage, dove il sisma non solo ha lesionato edifici e strutture ma ha anche fatto crollare diversi tratti stradali e ponti. Questo un video pubblicato pochi minuti dopo la scossa su Twitter:

se non visualizzi il video clicca qui

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK