Venti tempestosi in Sicilia : danni e alberi caduti tra Palermo e Messina

Come ampiamente previsto i venti forti provenienti dai quadranti occidentali stanno sferzando le regioni tirreniche ed in particolar modo Sicilia e Calabria dove le raffiche localmente hanno superato i 100 km/h. Nel corso delle ultime ore è stata particolarmente colpita la Sicilia settentrionale, tra palermitano e messinese, dove i venti fortissimi hanno provocato numerosi danni.

Sia a Palermo che a Messina vengono registrati danni per il vento forte : alberi caduti, rami spezzati e caduti in strada, cartelloni pubblicitari abbattuti e tettoie pericolanti. Numerosi i disagi alla viabilità a causa dei numerosi rami finiti per strada e anche alcuni alberi pericolanti. A Messina, in via la Farina, un albero si é appena appoggiato sulle facciate del palazzo a fianco a causa del forte vento e rischia di cadere da un momento all’altro sulla strada. Numerose le automobili che passano sotto l’albero inconsapevoli del grave rischio in cui possono incorrere.

 

I venti continueranno a soffiare in maniera sostenuta sino a domani mattina specie sulle coste tirreniche dell’isola, con raffiche localmente oltre gli 80 km/h. Da domani pomeriggio venti in graduale attenuazione.


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 20 gennaio 2019 (ultimi terremoti, orario)

Forte terremoto in Cile nella notte: due vittime

Ci siamo: prossima notte con l’eclissi di luna totale! INFO E PREVISIONI METEO

Le previsioni della PROTEZIONE CIVILE per LUNEDI 21 GENNAIO
Mercoledi 23 gennaio: NEVE al NORD?