Forti venti in Sicilia: danni e alberi caduti a Palermo, auto danneggiate

La Sicilia, e in particolare il versante tirrenico dell’Isola, è stata investita come previsto da forti venti di maestrale, che nella notte hanno arrecato danni e disagi in molte zone. Le raffiche hanno raggiunto i 100 km/h. 

A Palermo grande lavoro dei vigili del fuoco per i numerosi alberi e rami divelti, alcuni finiti su auto posteggiate. Divelti anche cartelloni pubblicitari, coperture e tettoie di edifici, specialmente quelle che versavano già in cattivo stato. 

Chiusa via Parlatore a causa della caduta di un albero che si è abbattuto si una macchina in sosta. Diversi interventi in particolare in via Principe di Belmonte e in via Campolo.

Ecco alcune immagini:



Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK