Meteo Protezione Civile domani: ancora maltempo, specie al centro-sud

La giornata di domani sarà caratterizzata ancora dalla presenza di molte nubi e precipitazioni sull’Italia. Attese anche nevicate fino a quote medie fra Romagna e Marche. Ecco il bollettino della Protezione Civile:

Previsioni meteo Venerdì 14 Dicembre 2018

Precipitazioni: 
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sardegna, Lazio, Umbria, Marche, settori occidentali di Abruzzo e Molise, Campania settentrionale e Romagna, con quantitativi cumulati generalmente moderati, con fenomeni più frequenti su Lazio e Umbria meridionale;
– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o breve temporale, sul resto del Centro-Sud e sull’Emilia Romagna, con quantitativi cumulati deboli.
Nevicate: 
– mediamente al di sopra dei 300-500 m sulla Romagna e Marche settentrionali, con apporti al suolo generalmente deboli, moderati sull’Appennino Romagnolo.
– mediamente al di sopra dei 500-700 m su resto di Marche e sull’Abruzzo, con apporti al suolo generalmente deboli; 
– generalmente sopra i 1000-1400 m sulle restanti zone appenniniche centrali.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: in generale rialzo, anche sensibile, al Sud. 
Venti: forti, con raffiche di burrasca, nord-orientali su Golfo di Trieste, Emilia-Romagna, Toscana e Liguria; forti settentrionali sulla Sardegna, localmente forti settentrionali sulle regioni adriatiche centrali; localmente forti meridionali sulla Puglia meridionale. 
Mari: agitati il Mar Ligure ed il Mar di Sardegna; molto mossi gli altri mari, tendente ad agitato il Canale di Sardegna.



Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK