Frana a Maccagno, al confine fra Italia e Svizzera: interrotte strada e linea ferroviaria

Una frana si è verificata nell’area di Maccagno, in provincia di Varese, nel tratto stradale (Strada Statale 394) tra Luino ed il valico di Zenna, al confine con la Svizzera. La frana ha interessato il territorio italiano, con ripercussioni e disagi anche sulla linea ferroviaria che collega Cadenazzo a Luino. 

In attesa di capire i tempi tecnici di riapertura del collegamento, si lavora per istituire un servizio sostitutivo con bus navetta. I viaggiatori che dal Sopraceneri sono diretti alla Malpensa sono deviati via Mendrisio. 

Lo smottamento che ha causato poi la caduta di materiale roccioso e detriti sul manto stradale si è verificato intorno alle 2.00 di questa notte. Danneggiati anche una locomotiva e due vagoni, ma fortunatamente non risultano ne vittime ne feriti in seguito all’incidente. 

La strada interessata dalla frana è un’importante arteria che collega il paese lacustre al canton Ticino, che ogni giorno vede migliaia di frontalieri percorrerla per andare a lavoro

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Viking Sky in avaria nel mare del Nord: impressionante video dalla nave

Ultim’ora: nave da crociera in avaria nelle acque norvegesi, a bordo 1.300 persone

Pacifico: l’isola di plastica è 16 volte più grande del previsto e continua a crescere

ANALISI MODELLI: occhi puntati sul RAFFREDDAMENTO della prossima settimana

Sabato 23 marzo 2019: oggi festeggiamo la Giornata Mondiale della Meteorologia