Allerta meteo in Toscana per piogge, temporali e anche neve

Una perturbazione atlantica porterà fra la serata di oggi e la giornata di domani maltempo diffuso sull’Italia (ne abbiamo parlato in maniera approfondita qui). 

La neve cadrà fino in Pianura al Nord, ma anche al Centro avremo fiocchi a quote medio-basse grazie anche al freddo accumulato nei bassi strati atmosferici in questi ultimi giorni. Fra le regioni interessate la Toscana, dove sono previste piogge e temporali e nevicate fino a quote collinari. La Protezione Civile ha emesso un’allerta meteo per gran parte della regione (livello giallo). 

Previsioni meteo a cura del Centro funzionale regionale

Oggi, domenica, peggioramento con precipitazioni diffuse in arrivo a partire da ovest e nevicate generalmente a quote di montagna, ma localmente fino a quote di collina. Domani generale abbassamento fino a quote di collina delle nevicate.

PIOGGIA: oggi, domenica, dal primo pomeriggio, precipitazioni in estensione dalle zone occidentali a quelle interne della regione. Piogge diffuse in serata e possibili isolati temporali, più probabili su Arcipelago, zone occidentali e centro-meridionali della regione. Domani, lunedì, ancora precipitazioni fino alla prima parte della mattina; le precipitazioni tenderanno gradualmente ad interessare più direttamente le zone interne. A seguire miglioramento. Cumulati medi significativi su gran parte della regione, fino a localmente significativi su quelle meridionali. Cumulati massimi generalmente non elevati, localmente elevati sulle zone interessate dai temporali (Arcipelago, litorale e provincia di Grosseto). Intensità massime orarie non forti.

TEMPORALI: dalla sera di oggi, domenica e fino alla mattina di domani, lunedì, possibili isolati temporali più probabili sulle zone occidentali e centro-meridionali della regione. A seguire generale miglioramento.

VENTO: Dalla tarda sera di oggi, domenica, intensificazione dei venti di grecale su gran parte della regione in particolare su Appennino e zone centro meridionali con forti raffiche su tutte le zone centro-meridionali, in graduale attenuazione nella mattina di domani.

NEVE: oggi, domenica, nevicate a quote generalmente superiori a 500-600 metri sulle zone settentrionali, ma localmente a quote più basse in serata in particolare sull’Alto Mugello. Domani, lunedì, già dalle prime ore della notte quota neve in calo su gran parte della regione, fino a 200-300 metri sulle zone Appenniniche e fino a 300-500 metri sui restanti rilievi. Graduale attenuazione dei fenomeni nel corso della mattinata. Accumuli previsti: Appennino di Lunigiana e Garfagnana e pistoiese fino a abbondanti a quote di montagna, fino a poco abbondanti a quote di collina. Appennino pratese, fiorentino e aretino fino a abbondanti a quota di montagna, e generalmente fino a poco abbondanti a quote di collina, localmente abbondanti sull’alto Mugello. Sulle altre zone saranno possibili cumulati fino a poco abbondanti a quota di collina (Chianti, Colline metallifere, Colline senesi, ect).

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Meteo : vortice ciclonico domani nel Mediterraneo. Maltempo intenso sulle isole maggiori?

Equinozio di Primavera : coinciderà con l’ultima SuperLuna del 2019

Un grosso meteorite è esploso sul Mare di Bering: energia 10 volte quella della bomba di Hiroshima

Marzo 2019 rovente: le anomalie più importanti e la previsione per il futuro

Meteo a 7 giorni: il MALTEMPO si localizzerà sulle isole maggiori, week-end primaverile sull’Italia