Svezia : il fenomeno del parelio (cani solari), il video

La Svezia è stata teatro di un nuovo fenomeno ottico mozzafiato, esattamente come avvenuto un anno fa in questo periodo dell’anno.

 

Stiamo parlando dei rarissimi “pareli“, ovvero un fenomeno ottico determinato dalla rifrazione della luce solare da parte dei piccoli cristalli di ghiaccio sospesi in atmosfera. È un fenomeno che viene osservato solitamente alle latitudini sub-polari.

I pareli (conosciuti anche come “cani solari“) appaiono come macchie luminose nel cielo, a circa 22° a sinistra o destra del Sole, come se quest’ultimo si stesse specchiando sui suoi lati. La rifrazione della luce avviene ad opera di cristalli di ghiaccio a forma esagonale e spessi fino a 1 mm : essi fungono da prismi, ovvero rifrangono la luce del sole in molte direzioni, ma con un minimo angolo di deviazione di circa 158°, che causa la formazione di pareli a circa 22° gradi dal Sole. 

Stupefacenti le immagini registrate in Svezia sabato 15 dicembre (se non vedi clicca qui >>) :

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Meteo Protezione Civile domani: instabilità al Sud, temporali sulla Sicilia

Festa in Puglia per la donna più longeva d’Italia: compie 116 anni Maria Giuseppa Robucci

Intensa scossa di terremoto in Francia: paura a Bordeaux