Filippine : forte scossa di terremoto a largo di Davao – 29 dicembre 2018

Una violenta scossa di terremoto è stata registrata oggi 29 dicembre 2018, esattamente alle 04.39 italiane (corrispondenti alle 12.39 locali), nell’oceano Pacifico occidentale a largo delle Filippine.

Il terremoto, stando ai dati giunti dall’USGS (centro sismico americano) ha raggiunto la magnitudo 7.1 sulla scala richter con ipocentro fissato a circa 60 km di profondità. Epicentro individuato lungo l’anello di fuoco, a largo delle Filippine orientali. Sisma localizzato esattamente a circa 80 km dalle coste filippine e circa 200 da Davao, capitale dell’isola di Mindanao. 
Il terremoto è stato fortemente avvertito in gran parte dell’isola per oltre un minuto, ma al momento sembrano non esserci danni a cose o persone. 
Tanta paura fra la popolazione che si è riversata per strada a Davao.

A seguito del potente terremoto è stata diramata l’allerta tsunami sulle coste delle Filippine orientali, fortunatamente poi rientrato.
Eloquente l’acqua in questa vasca come ondeggia a seguito dello scuotimento del terremoto :

JUST IN: Davao Oriental gin tay-og sang Magnitude 7.2 nga linog. Video: CTTO

Pubblicato da Aksyon Radyo Bacolod su Venerdì 28 dicembre 2018

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Meteo Protezione Civile per domani: maltempo, venti forti e crollo termico al centro-sud

Aeronautica Militare: nuovo avviso diffuso poco fa per il peggioramento imminente

Emergenza umanitaria in Mozambico: assalti a case e depositi per accaparrarsi il cibo

Meteo a 7 giorni: tambureggiante e veloce azione perturbata sull’Italia

Meteo a 15 giorni: aprile mostrerà un volto perturbato?