Filippine: piogge torrenziali provocano 4 vittime

Non c’è pace per le Filippine, colpite non solo da un forte terremoto magnitudo 7 nelle ultime ore, ma anche da piogge torrenziali che hanno causato danni ingenti e anche vittime e feriti.

Secondo gli ultimi aggiornamenti 4 persone sono decedute in seguito a un’ondata di maltempo che ha provocato frane, smottamenti e inondazioni. A circa 600 km a sudest di Manila, nella provincia di Samar, il fango ha distrutto una casa provocando la morte di una coppia e di un bambino di 3 anni. Nella provincia di Sorsogon è morta una 91enne.



Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK