Meteo: da mercoledì nuova irruzione artica, ancora freddo e neve

Meteo – I principali modelli matematici risultano ormai concordi nell’indicare l’arrivo di una nuova intensa saccatura artica per la giornata di Mercoledì 9 Gennaio 2018.

Nello specifico, sia il modello matematico europeo che quello americano, confermano l’arrivo di valori fino a -5/-6°C alla quota di riferimento di 850 hPa e fino a -35/-38 a quella di 500 hPa. Con tali valori termici, le precipitazioni moderate e localmente forti attese sulle regioni centrali (in particolar modo adriatiche) e quelle del sud Italia, potranno rivelarsi nevose fino a quote basse o molto basse. Tuttavia, saranno le zone già colpite duramente dall’irruzione appena passata ad essere maggiormente interessate, di conseguenza non si escludono condizioni di disagi soprattutto in Appennino centrale dove resistono accumuli nevosi fino a 1,5 metri a circa 1.200 metri di quota.

Fortunatamente, a seguito di questa nuova perturbazione si intravede un periodo moderatamente stabile e meno freddo. Maggiori informazioni verranno pubblicate nel corso dei prossimi aggiornamenti.


Articolo di Luca Mennella


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile oggi: instabilità diffusa al centro-sud

Meteo Italia oggi: inizia una lunga e intensa fase di maltempo

Previsioni Meteo : irruzione artica e ciclone nel Mediterraneo, settimana tempestosa in arrivo!

La nevicata del 3-5 gennaio del 1954 in Valpadana
MERCOLEDI 23 gennaio: NEVE al NORD: aggiornamento