Meteo : depressione nel Tirreno, in arrivo forti nevicate al sud a quote basse

Il maltempo sta entrando nel vivo : l’aria fredda di origine artica giunta sull’Italia sta scavando una nuova bassa pressione nel mar Tirreno (dopo la prima formatasi stamattina e già sfuggita via) ben visibile dal satellite a largo della Sardegna. Questa nuova perturbazione in rapida evoluzione si sta muovendo verso est ed è destinata a raggiungere le regioni del centro-sud apportando nuove piogge, temporali e anche nevicate.

In questa circostanza la perturbazione troverà sulla sua strada aria ancor più fredda rispetto a stamattina, pertanto la neve scenderà a quote decisamente più basse e coinvolgerà diverse regioni. In particolare ci aspettiamo l’arrivo di nevicate sin verso i 400-500 metri di quota su Calabria, Basilicata, Campania meridionale e Puglia centro-settentrionale : il tutto tra la notte e domani mattina. 
Le zone maggiormente esposte saranno il potentino, salernitano e il cosentino, dove potranno cadere fino a 30 cm di neve oltre i 500 metri di altitudine. Durante i rovesci più intensi i fiocchi di neve potranno spingersi anche più in basso e non escludiamo una nevicata anche su Cosenza. Accumuli tra 5 e 15 cm su materano, Murge e Sila.

Bassa pressione nel Tirreno in movimento verso il centro-sud – scatto dal satellite ore 21.15

Contemporaneamente avremo nevicate anche sulle colline settentrionali siciliane, specie nel messinese (Nebrodi maggiormente favoriti) e fino a quote molto basse su Marche meridionali, Abruzzo e Molise (sin verso i 150/200 metri di altitudine). Alle quote inferiori e le zone non menzionate del sud avremo piogge e tempo molto perturbato.
Fenomeni pressocchè assenti su Toscana e Lazio. Più stabile al nord dove continuerà la siccità.

GUARDA LE IMMAGINI DAL SATELLITE IN DIRETTA >>

VENERDI ancora freddo, maltempo e nevicate…

Nel corso della giornata di venerdì la perturbazione artica continuerà ad interessare il sud e le regioni del medio-basso Adriatico. Le temperature caleranno ulteriormente e la neve potrebbe giungere a tratti anche in pianura su Abruzzo, Molise e Puglia. Locali nevicate in collina anche su Calabria e Sicilia settentrionale, mentre tenderà gradualmente a migliorare altrove.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK