Alpi svizzere, Schwägalp: valanga colpisce albergo, 3 feriti e 70 sfollati

Alpi Svizzere – Nella giornata di ieri, giovedì 10 Gennaio 2019, una grossa valanga ha investito un albergo situato sulle Alpi svizzere e più precisamente a Schwägalp.

Fortunatamente, non si segnala nessun disperso ma sono 3 i feriti e 70 gli sfollati. Tuttavia, data la vasta area coinvolta dall’evento (circa 300 metri di fronte di valanga) si teme che qualcuno possa essere stato travolto e non segnalato. Di conseguenza, appena le condizioni meteorologiche miglioreranno, riprenderanno le ricerche. Infatti, la polizia locale comunica che: “non risultano fino ad ora dispersi tra gli ospiti della struttura, non si può escludere la presenza di vittime sepolte sotto la massa nevosa, che raggiunge diversi metri di altezza.”.

Possiamo affermare che a distanza di poco tempo potevamo assistere ad una tragedia molto simile a quella dell’Hotel di Rigopiano. Per puro caso le cose sono andate diversamente. La strada per raggiungere Schwägalp rimane tuttora chiusa per permettere alla macchina dei soccorsi e della messa in sicurezza di agire agevolmente. Sul posto interverranno anche gli specialisti del soccorso alpino. Maggiori informazioni verranno pubblicate nel corso dei prossimi aggiornamenti.

Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK