Meteo Protezione Civile domani: residua instabilità al Sud, poi migliora

La giornata di domani vedrà ancora condizioni di residua instabilità sulle regioni meridionali, ma in via di miglioramento. Ecco il bollettino meteo della Protezione Civile:

Previsioni meteo Martedì 15 Gennaio 2019

Precipitazioni: nella prima parte della giornata, isolate, anche a carattere di breve rovescio, su settori tirrenici di Sicilia centro-orientale, Calabria meridionale e settentrionale ionica, Puglia centro-settentrionale, Basilicata, Campania orientale, e settori centro-orientali di Abruzzo e Molise, con quantitativi cumulati deboli. 
Nevicate: al di sopra dei 600-800 m sui versanti orientali di Abruzzo e Molise e sull’Appennino meridionale, con apporti al suolo generalmente deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: in generale locale sensibile diminuzione ovunque, che torneranno generalmente bassi nelle minime al Centro-Nord e nelle zone interne del Sud. 
Venti: da forti a burrasca settentrionali su Sardegna meridionale, Puglia, restanti settori ionici e Sicilia. Localmente forti nord-orientali sulle restanti regioni centro-meridionali peninsulari. Progressiva attenuazione ad iniziare dai settori occidentali.
Mari: inizialmente agitati il Mare e Canale di Sardegna, lo Stretto di Sicilia e lo Ionio; molto mossi il Tirreno centro-meridionale e l’Adriatico centro-meridionale. Progressiva attenuazione del moto ondoso ad iniziare dai settori occidentali


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 20 gennaio 2019 (ultimi terremoti, orario)

Forte terremoto in Cile nella notte: due vittime

Ci siamo: prossima notte con l’eclissi di luna totale! INFO E PREVISIONI METEO

Le previsioni della PROTEZIONE CIVILE per LUNEDI 21 GENNAIO
Mercoledi 23 gennaio: NEVE al NORD?