Previsioni Meteo : rapida ripresa dell’alta pressione in settimana, ma solo per poco…

Una nuova irruzione fredda di origine artica sta sferzando in queste ore il sud Italia portando non solo piogge e qualche temporale ma anche intensi venti di maestrale. In particolare Sardegna e Sicilia hanno dovuto fare i conti le raffiche più forti oltre i 100 km/h, ma una situazione simile la ritroviamo anche sulle Alpi dove sono intense le raffiche di foehn

La perturbazione è piuttosto rapida e tra poche ore avrà già abbandonato il sud Italia : gli ultimi rovesci giungeranno nella notte su Puglia e Basilicata, dove porteranno anche nevicate oltre i 400 metri di altitudine, mentre domani mattina il tempo migliorerà rapidamente ovunque. Le raffiche di maestrale si faranno sentire sino a domani sera, dopodichè anche i venti si calmeranno e lasceranno spazio a tempo generalmente stabile.

L’alta pressione delle Azzorre, infatti, spazzerà via le fredde correnti artiche per qualche giorno e riporterà il bel tempo su tutta Italia, da nord a sud. I giorni più stabili saranno quelli di mercoledì 16 e giovedì 17, quando l’alta pressione sovrasterà tutta la nostra penisola. Ovviamente tra nord e sud avremo condizioni meteorologiche differenti dovuti alla particolare orografia del territorio : al nord (specie in pianura Padana e in Liguria) avremo prevalenza di cieli nuvolosi, foschie e nebbie a causa dell’elevata umidità nei bassi strati portata dall’alta pressione, mentre al centro-sud i cieli si presenteranno generalmente sereni o poco nuvolosi. La maccaja in Liguria potrebbe essere così insistente da generare anche deboli pioviggini.
Le temperature sono attese in generale aumento nei valori massimi, con picchi anche superiori ai 14/16°C al centro-sud. Nelle ore serali sino all’alba si farà sentire il freddo dovuto alle inversioni termiche, su tutta Italia.

se non vedi il video, clicca qui >>

Da venerdì 17 il tempo potrebbe volgere nuovamente al peggioramento per effetto di una perturbazione atlantica che, dopo diverse settimane, potrebbe riportare piogge e nevicate al nord. Tuttavia di questo peggioramento ne parleremo in un prossimo aggiornamento, restate sintonizzati su www.inmeteo.net!

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK