Toscana: allerta meteo per neve, possibili fiocchi anche a Firenze Martedì

Un’area depressionaria coinvolgerà il bacino del Mediterraneo e quindi la nostra penisola nei prossimi giorni, richiamando anche aria fredda di origine artica soprattutto verso le regioni centro-settentrionali. 

Ciò determinerà la possibilità di nevicate fino a quote molto basse su diverse regioni. Fra queste la Toscana, dove si prevede freddo, pioggia e neve fino a bassa quota, a tratti anche in pianura. 

La Protezione Civile regionale ha infatti emesso un’allerta meteo per neve. Nel dettaglio, i fenomeni – secondo l’allerta della Regione – cominceranno con deboli nevicate dal tardo pomeriggio di lunedì 21, a quote collinari, sulle zone centro meridionali della Toscana e, anche a quote inferiori, sull’Alto Mugello. 

Martedì, a partire dal pomeriggio, neve a quote collinari su gran parte delle zone interne della Toscana: Amiata, Colline Metallifere, Alto Mugello, Casentino e Alta Val Tiberina e sulle altre colline in genere. Possibili nevicate anche in pianura, ma senza accumuli. In base agli ultimi aggiornamenti, potrebbero verificarsi brevi nevicate anche a Firenze, nelle ultime ore di Martedì, così come nella giornata di Mercoledì. 

Il “codice arancione” è valido dalle 12 di martedì fino alla mezzanotte dello stesso giorno. E riguarda la seguenti zone: Valdarno, Casentino, Valdichiana, Mugello, valli del Fiora e dell’Albegna, valle dell’Ombrone Grossetano, Romagna toscana e Valtiberina.

Per quanto riguarda i livelli di allerta: 

Il “codice giallo”, invece, è valido per oggi, lunedì, a partire dalle 18 fino alle 12 di martedì 22. Riguarda: Valdarno, Casentino, Valdichiana, Mugelllo, Valli del Fiora e dell’Albegna, Valle dell’Ombrone Grossetano, Romagna toscana, Valtiberina. Dalla mezzanotte di oggi e fino alla mezzanotte di martedì è valido per: Valdarno, Valdelsa e Valdera, valli di Bisenzio e Ombrone Pistoiese, Costa etrusca e interno, valle del Reno.

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK