Freddo e neve in Basilicata: grande nevicata a Potenza, non mancano i disagi

E’ la Basilicata una delle regioni più colpite dal maltempo e dalle nevicate in queste ultime ore. Freddo e neve stanno interessando soprattutto l’area del potentino, dove non mancano i disagi.

La circolazione automobilistica – in particolare sull’autostrada A2 del Mediterraneo e sul raccordo autostradale Potenza-Sicignano degli Alburni (Salerno) – si svolge per il momento con discreta regolarità. All’altezza di alcuni svincoli, tuttavia, la Polizia stradale vigila affinché gli automobilisti siano dotati di catene o le loro auto di pneumatici da neve. I mezzi pesanti sono fermi da ieri pomeriggio. 

Una grande nevicata sta interessando Potenza, dove i fiocchi cadono abbondanti ormai da ieri pomeriggio praticamente senza sosta: il manto nevoso ha raggiunto e superato in più punti i 30 centimetri. Nei dintorni di Potenza, già sugli 800-900 metri, si raggiungono anche i 40-50 centimetri. E le precipitazioni continueranno anche nelle prossime ore, facendo crescere ancora l’accumulo. Qualche disagio viene segnalato soprattutto nelle zone rurali di Potenza. Diversi rami di alberi sono spezzati per il peso della neve. 

Le scuole resteranno chiuse oggi e domani a Potenza, così come in gran parte dei comuni della provincia. 

Nell’immagine che segue, siamo a Pescopagano, piccole comune in provincia di Potenza a 950 metri di altezza, dove il manto nevoso ha raggiunto ormai il mezzo metro. 

 

 



Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK