Etna in eruzione: esplosioni e cenere, chiuso aeroporto di Catania fino a domani

Una nuova fase eruttiva si sta verificando sull’Etna nelle ultime ore. Dai crateri sommitali del vulcano si stanno verificando esplosioni stromboliane e emissioni di cenere, con conseguenze anche sui trasporti aerei.  

Lo scalo aereo di Fontanarossa è infatti off limits. La società di gestione dell’aeroporto catanese ha comunicato che, a causa della prosecuzione dell’attività eruttiva dell’Etna e della contestuale emissione di cenere vulcanica in atmosfera, l’Unità di crisi ha confermato la chiusura dello spazio aereo fino alle 11 di domani, domenica 27 gennaio. Nessun volo potrà quindi partire o atterrare all’aeroporto di Catania. 

Ulteriori aggiornamenti potranno essere forniti dopo la prossima riunione dell’Unità di crisi che si terrà nella mattinata di domani. I passeggeri sono pregati di informarsi sullo stato del proprio volo con le compagnie aeree. Informazioni sull’operatività generale dell’aeroporto sono disponibili sul sito ufficiale dello scalo, www.aeroporto.catania.it. 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Venti fortissimi al Nord, in Lombardia: centinaia di interventi, due donne ferite

Iran : alluvione devastante travolge la città di Shiraz [VIDEO]

Brasile : ecco il ciclone Iba, rarissimo sistema tropicale dell’Atlantico meridionale

MODELLO EUROPEO: in marcia verso un episodio di tempo PERTURBATO nei primi giorni di aprile