Gelo siderale verso gli USA: “rischio congelamento e ipotermia” esponendosi anche per poco tempo

Come vi abbiamo descritto in questo articolo, una eccezionale ondata di gelo sta investendo il Canada e gli Stati Uniti d’America. Nei prossimi giorni l’aria fredda in discesa dalle latitudini polari raggiungerà l’area centro-orientale degli Usa, provocando un marcato calo delle temperature

Midwest e regione dei Grandi Laghi sono le aree più interessate: tra Chicago e Detroit si prevedono fino a -32°C mercoledì, a New York sino a -25°C.
Ma le temperature più basse saranno raggiunte tra mercoledì sera e giovedì quando a causa dell’inversione termica i termometri potranno raggiungere valori glaciali addirittura inferiori ai -50°C tra il Canada meridionale, Minnesota, Wisconsin e Michigan. 

Secondo il servizio meteo a Chicago sono previste “temperature estreme di freddo, rischiose per la vita”, che possono causare “congelamento e ipotermia”, se esposti anche solo per poco tempo, scrive il Washington Post. Si tratta delle temperature più fredde degli ultimi 25 anni causate dal vortice polare.

Ulteriori aggiornamenti verranno forniti nelle prossime ore e nei prossimi giorni su InMeteo.net

 

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 21 marzo 2019 (ultimi terremoti, orario)

Meteo : insidiosa depressione sulla Tunisia, peggiora all’estremo sud!

Meteo : domani vortice ciclonico sul nord Africa. Forti piogge e venti intensi su Sardegna e Sicilia

Tempo molto INSTABILE sulle Isole Maggiori ed il basso Tirreno, bello altrove

AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni