Messico-Guatemala : forte scossa di terremoto su terraferma, paura nella Capitale

Una forte scossa di terremoto è stata registrata oggi 1 febbraio 2019, esattamente alle 17.14 italiane, corrispondenti alle 10.14 all’epicentro, sull’America centrale tra Messico e Guatemala.

Stando ai dati provenienti dal centro sismico americano (USGS) il terremoto ha raggiunto la magnitudo 6.6 sulla scala richter con ipocentro individuato a circa 67 km di profondità. L’epicentro è stato localizzato esattamente sulla terraferma, in territorio messicano, nella zona Tapachula de Cordova a pochissimi chilometri dal confine col Guatemala. 
Il terremoto è stato fortemente avvertito in un raggio di oltre 1000 km, ma lo scuotimento maggiore è stato all’epicentro tra Escuintla (Messico) e Quetzaltenango (Guatemala). Paura anche a Città del Guatemala (Capitale dell’omonimo Paese).

Al momento non risultano danni a cose o persone. L’ipocentro piuttosto profondo potrebbe aver smorzato le potenti onde sismiche. In caso di novità ci saranno ulteriori aggiornamenti.

 


TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile domani: ancora tempo stabile ma con nebbie diffuse al Nord

Etna: spettacolare nube di cenere con la luna piena sullo sfondo. Ci sono pero forti disagi.

Valanga si abbatte su pista di Crans Montana (Alpi svizzere): il video shock

MODELLO EUROPEO: raffreddamento confermato nell’ultimo weekend di febbraio
La superluna di neve: immagini spettacolari