Maltempo in Campania : vento devastante su Napoli, ci sono gravi danni [VIDEO]

Il transito del “fronte freddo” in scorrimento sull’Italia ha raggiunto anche Napoli : l’impatto dell’aria fredda, in contrasto con aria piuttosto mite situata nei bassi strati nell’area partenopea, ha generato intensi moti convettivi che hanno sviluppato a loro volta una fascia di temporali intensi.

Questi temporali hanno causato locali grandinate nel napoletano e venti di downburst davvero forti, con raffiche superiori ai 100 km/h. Per approfondire i “venti di downburst” (da non confondere coi tornado o trombe d’aria) potete leggere qui. 

I danni sono stati ingenti a causa del vento sulla città di Napoli e le aree limitrofe : la zona maggiormente colpita è il Vomero dove una tettoia è stata totalmente sradicata da una veranda in Via Cilea ed è poi stata scaraventata per strada dove ha danneggiato auto e scatenato il panico. Nessun ferito per fortuna in questa circostanza.

Video che arriva da Via Stadera ( se non vedi clicca qui >>)

Disagi, danni e paura anche nel quartiere Poggioreale : in via della Stadera è stata spazzata via un’altra tettoia, finita poi per strada. A Pozzuoli un albero è caduto su un’auto in transito : il conducente ha avuto un’ottima prontezza di riflessi che gli ha permesso di uscire dall’auto un attimo prima dello schianto. Svariati crolli si registrano tra Calvizzano, Marano, Mugnano e Afragola : il 115 è stato preso d’assalto dalle telefonate allarmate della popolazione.
Fortunatamente non ci sono state vittime o feriti.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK